Al cinema con Churchill

Posted by on 23, gennaio, 2018 in Appunti sulla moda, ☺Idee per il weekend | 0 comments

Al cinema con Churchill
Idee-per-il-week-endAl cinema con Churchill. Visto in super-anteprima e già uscito nelle sale cinematografiche (dal 18 gennaio 2018), vi consiglio un film che profuma di storia e di stile britannico. “Mai arrendersi!”. “L’ora più buia” è una pellicola da non perdere perché racconta un Churchill scaltro, caratteriale e maniaco che lascia il segno. Forse la migliore interpretazione di Gary Oldman al quale auguro l’Oscar 2018.
Innanzitutto vanno i miei complimenti al trucco in considerazione di una somiglianza “disarmante”. Ma qui il regista ha scelto il meglio. Vi ricordate “Il Curioso caso di Benjamin Button”? Dove il bellissimo Brad Pitt era invecchiato “benissimo”. Bene! Tutto merito di Kazuhiro Tsuji che ancora una volta raggiunge un risultato incredibile.
Lodevole l’interpretazione di Oldman che riesce a dare un’immagine di Churchill senza scivolare nella ridicola macchietta ma evidenziandone le caratteristiche caratteriali. Tutto è perfetto: dagli sguardi, alle espressioni, ai gesti fino alla dizione.
Siamo all’inizio della Seconda Guerra Mondiale e Churchill è al governo da pochi giorni. I nazisti hanno invaso Belgio e Olanda e il governo britannico vuole la resa alla Germania. Ma Churchill non crede ai nazisti e non vuole cedere. La battaglia di Dunkrik, in cui Churchill riuscirà a mettere in salvo i soldati (ca 400.000) imprigionati sulla spiaggia francese con una sorprendente evacuazione attraverso il porto perdendo tutta l’attrezzatura ma sfuggendo alla prigione, sarà la svolta…
A presto.
Lady RSJ

Commenti social

commenti

Dì la tua... scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula test! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>