Arte Giappone a Milano

Posted by on 11, ottobre, 2016 in Appunti sulla moda, ☺Idee per il weekend | 0 comments

Arte Giappone a Milano
Arte Giappone a Milano. Domenica mattina a passeggio con il mio lui e visita alla nuova mostra promossa da Comune di Milano a Palazzo Reale. “Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone che ha conquistato l’Occidente”. Una mattinata all’insegna di una cultura che non conoscevo e che mi ha permesso di vivere un’esperienza nuova avvicinandomi a un’arte a me poco nota.
Si tratta di un’esposizione di 200 silografie policrome e libri illustrati provenienti dalla collezione della Honolulu Academy of Arts. La mostra racconta il Mondo Fluttuante ossia quella cultura giovane che fiorì a Tokyo, Osaka e Kyoto che rappresentava una realtà a parte ossia un’allusione scherzosa alla sofferenza che si contrapponeva all’etica dei samurai.
La mostra si inserisce all’interno di vari eventi che vogliono celebrare il 150° Anniversario della relazione tra Giappone e Italia. Si fa riferimento al primo Trattato d’Amicizia e Commercio firmato il 25 agosto 1866 tra Italia e Giappone che diede inizio ai rapporti diplomatici tra i due paesi.
Si tratta di una serie di stampe artistiche su carta impressa con matrici di legno che raffigurano soggetti ripetuti e variamente interpretati da questi tre artisti. Principalmente si ammirano paesaggi ossia vedute di cascate, di ponti e del Monte Fuji.
Attraversando le sale si respira un’aria rilassata fatta di colori tenui e pastello che lasciano al visitatore uno strano e piacevole senso di pace.
La mostra è stata aperta il 22 settembre 2016 e si chiuderà il 29 gennaio 2017.
E’ chiusa il lunedì per motivi di conservazione delle opere.
Anche gli orari sono più ridotti rispetto al solito infatti la chiusura nei giorni di apertura è prevista alle ore 19,30.

Commenti social

commenti

Dì la tua... scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula test! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>