Elogio al foulard

Posted by on 20, maggio, 2013 in Appunti sulla moda | 3 comments

Elogio al foulard

“L’eleganza è quella qualità del comportamento che trasforma la massima qualità dell’essere in apparire” – Jean-Paul Sartre

Foulard dal francese fazzoletto è un accessorio femminile spesso sottovalutato. Ritenuto troppo bon ton per i tempi che corrono, è invece espressione di grande stile e creatività.

La mia preferenza va per quello di seta del formato cm 90 x 90 di maison raffinate… possibilmente di colori sgargianti o con fantasie geometriche.

Pensatelo indossato con una rivisitazione più daily del tubino nero (meglio noto come le petit noir a ricordare Coco Chanel che lo inventò nel 1926 per esprimere la volontà di democratizzazione di quegli anni) in seta di Givenchy indossato dalla Hepburn in Colazione da Tiffany. Un vero tocco di colore ed eleganza per ravvivare e rinnovare ogni volta l’abito a costi accessibili.

foulard Louis VuittonSe poi vi piace sfruttare i molteplici usi di questo accessorio versatile, eccolo riproponibile come copricapo, oppure intorno al collo o sulle spalle oltre che annodato al manico della borsa o come cintura.

Beh! Ecco i miei preferiti… che dite?

Related articles

Commenti social

commenti

3 Comments

  1. Posso solo dire con sollievo che ho trovato qualcuno che sa realmente di cosa sta parlando! Lei sicuramente sa come portare un problema alla luce e renderlo importante. Altre persone hanno bisogno di leggere questo e capire questo lato della storia.

    • La ringrazio molto per quando ha scritto! A presto Lady RSJ

  2. Questo e’ il blog giusto per tutti coloro che vogliono capire qualcosa su questo argomento. Trovo quasi difficile discutere con te (cosa che io in realta’ vorrei… haha). Avete sicuramente dato nuova vita a un tema di cui si e’ parlato per anni. Grandi cose, semplicemente fantastico!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Foulard come quadri: opere d'arte su cui investire - Le news di RSJ - Rue Saint Jules Style - […] Insomma, care lettrici, i foulard stanno diventando oggetto vintage del futuro! E poi, come avete già letto nel blog, …

Dì la tua... scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula test! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>