Profumo di rosa

Posted by on 9, settembre, 2016 in Appunti sulla moda | 0 comments

Profumo di rosa
Profumo di rosa. La rosa è da sempre considerata l’icona della femminilità e del mistero. Morbida e vellutata non perde d’effetto neppure quando a interpretarla sono le ceramiche ossa i quadrati a parete per loro natura così gelidi.
La cosmesi – ultimamente – sta puntando su questo fiore per profumi e trattamenti. Un esempio? La linea nuova linea di Lancome “Absolute Precious Cells” che sfrutta le proprietà di questo mitico fiore per rivitalizzare il viso oppure l’olio “Essenza estrema” che dovrebbe farci apparire subito più fresche. Un classico per la notte che dona ottimi effetti è la crema-maschera “Huile precieuse a la rose noir” di Sisley Paris. Ve lo assicuro, io la uso.
E il profumo? Ora passiamo alle magie olfattive e ai profumi con una carrellata sui miei preferiti che utilizzano questo fiore. “Dolce Rosa Excelsa” di Dolce & Gabbana è una variazione del profumo della maison con l’aggiunta della rosa canina africana mai usata in Occidente ed è molto interessante. In edizione limitata, il flacone gioiello realizzato per “Rosa Nobile” di Acqua di Parma che sprigiona note deliziose. Unico e leggendario è la fragranza “La Colle Noire” della “Collection Privée” di C. Dior che prende il nome dal castello in Provenza ove lo stilista si rifugiava per rilassarsi e coltivare le rose di Grasse che ritroviamo in questa proposta creata da F. Demachy. Da considerare anche “Rose Pompon” di Annick Goutal. Si tratta di un mix di bouquet fiorito. rosa bulgara, rosa Taif, ribes nero e lampone che crea un profumo giovane e frizzante. E poi, se volete inebriare chi vi sta vicino, è perfetto per voi l’ultimo prodotto di Shiseido ossia “Extrait Bloom” di “Ever Bloom” perché è particolarmente persistente e di lunga durata.
Che dite? Ne avete da scegliere… Buon giretto in profumeria!
A presto.
Lady RSJ

Commenti social

commenti

Dì la tua... scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula test! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>